International Sites: United States · India · Japan · Latin America · China · Thailand · United Kingdom
ISO 50001

ISO 50001 — La Necessità di Gestire l’Energia

L’aumento del costo del consumo energetico incide in maniera evidente sul bilancio di ogni impresa. Il mondo in cui viviamo utilizza, oggi più che mai, una quantità considerevole di energia, e la domanda è destinata a crescere ulteriormente. Tra il 2007 ed il 2035, è previsto un aumento del 49% del consumo energetico mondiale. Una delle cause è l’incremento della popolazione, che si prevede raggiungerà i 9 miliardi entro il 2050. Un’altra causa è l’alto consumo energetico nelle fabbriche, negli hotel, negli aeroporti ed in altri edifici commerciali. Per riuscire a mantenere un livello accettabile di consumi energetici anche in futuro, dobbiamo controllare l’uso dell’energia, e gestire questo processo in modo tale da mantenere e migliorare continuamente la nostra efficienza energetica.

A questo scopo, l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) ha creato la ISO 50001. La ISO 50001 è una norma internazionale per la gestione dell’energia in grado di aiutare le organizzazioni a comprendere il proprio sistema energetico e migliorarne l’uso e l’efficienza. Conformandosi alla norma ISO 50001, le organizzazioni partecipanti a programmi pilota nazionali hanno mostrato un considerevole risparmio energetico. Quali sono le conseguente di un tale risparmio energetico sui vostri profitti?

La certificazione alla ISO 50001 non solo influirà sull’immagine della vostra organizzazione, ma anche sul vostro portafoglio. Con un pubblico sempre più attento all’impatto che le attività aziendali hanno sull’ambiente, è il momento giusto di implementare un sistema di gestione dell’energia!

Cos’è la ISO 50001?

La ISO 50001:2011 è una norma relativa al sistema di gestione dell’energia, pensato per aiutare le organizzazioni a migliorare l’uso di energia. La norma promuove l’efficienza energetica attraverso misure e controlli, studiati per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi nel settore energetico. La ISO 50001 NON impone alcun obiettivo in ambito energetico: è compito dell’organizzazione decidere cosa desideri ottenere.

La ISO 50001 è basata – come la maggior parte delle norme sui sistemi di gestione – sul modello Plan, Do, Check, Act (PFCA). Il modello PFCA facilita il miglioramento continuo, già principio guida di norme ISO di successo come ISO 9001 e ISO 14001. I principi del miglioramento continuo aiutano la vostra organizzazione a migliorarvi nel tempo, ed offre alle organizzazioni il potenziale di ulteriori risparmi col passare del tempo.

Oltre al risparmio economico, la ISO 50001 si prefigge di realizzare anche i seguenti obiettivi:

  • Assistere le organizzazioni nell’ottimizzare il consumo energetico delle attrezzature esistenti
  • Assistere le organizzazioni nelle operazioni di benchmarking, misurazione, documentazione, e registrazione dei progressi in merito all’uso dell’energia e le relative previsioni sulla riduzione delle emissioni di gas serra
  • Operare in maniera trasparente, e semplificare la comunicazione relativa alla gestione delle risorse energetiche
  • Promuovere le best practice nell’ambito della gestione dell’energia, e rafforzare “buoni comportamenti” nella gestione energetica
  • Assistere le azienda nella valutazione e definizione delle priorità per l’implementazione di nuove tecnologie ad alta efficienza energetica
  • Fornire un quadro di riferimento per la promozione dell’efficienza energetica che venga considerata lungo tutta la catena di distribuzione
  • Agevolare i progressi nella gestione energetica in progetti per la riduzione delle emissioni di gas serra
  • Consentire l’integrazione con altri sistemi di gestione, come ad esempio quello ambientale e quello relativo a salute e sicurezza

Fonte: www.iso.org

La Storia della ISO 50001

Nel Marzo 2007, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) ha ospitato un meeting sulla effettiva necessità del settore industriale di elaborare una risposta efficace contro i cambiamenti climatici. Al meeting hanno preso parte anche alcuni rappresentanti della Segreteria Generale dell’ISO e le Nazioni che hanno adottato gli standard sulla gestione energetica. Il meeting portò alla richiesta, nei confronti della Segreteria Generale ISO, di poter lavorare sotto un unico standard internazionale per la gestione dell’energia. Da allora, l’ISO ha identificato la gestione energetica come uno dei 5 campi principali in cui sviluppare nome internazionali.

Nel Febbraio 2008, l’ISO formò il Comitato di Progetto ISO/PC 242 per iniziare a sviluppare uno standard internazionale sulla gestione energetica. Il comitato per la gestione dell’energia sviluppò ciò che poi divenne la norma ISO 50001, con il contributo di 59 nazioni, 14 delle quali nelle vesti di osservatori.

Dopo 4 meeting del Comitato del Progetto, la ISO annunciò la nascita della norma ISO 50001 il 17 Giugno del 2011. “L’energia non è più un problema tecnico, ma un problema di gestione che ha anche un impatto sui profitti, ed è finalmente arrivato il momento di affrontare il problema,” ha dichiarato il Segretario Generale ISO Rob Steele. Oggi, le organizzazioni in tutto il mondo hanno un quadro normativo di riferimento che le aiuti ad ottimizzare il proprio uso di energia da un punto di vista sia gestionale che tecnico.

Quali sono i vantaggi della certificazione ISO 50001?

La norma ISO 50001 sulla gestione energetica offre numerosi vantaggi competitivi alle organizzazioni che scelgono di implementarla. In primis, notevoli risparmi economici! Cook Composites and Polymers, ad esempio, riesce a risparmiare $250.000 all’anno, da quando ha implementato la norma, e ciò ha impedito loro di andare in rosso nonostante la pesante crisi economica.

Un altro vantaggio della certificazione ISO 50001 è la sua enfasi sul miglioramento continuo. Nel tempo, la vostra organizzazione continuerà a migliorare le proprie prestazioni energetiche, e questo comporterà ulteriori miglioramenti in termini di efficienza, uso e consumo di energia, e conseguenti possibilità di risparmio per gli anni a venire.

Infine, certificare la vostra organizzazione in base alla norma ISO 50001 manifesta il vostro impegno in favore della gestione energetica. Oggi più che mai, i consumatori e gli acquirenti sono più consapevoli del loro impatto sull’ambiente, e questa consapevolezza influisce anche sulle scelte per i loro acquisti. Con la ISO 50001, potrete assicurare ai vostri clienti che tra le vostre priorità c’è anche l’uso efficiente di energia.

Sosteniamo la ISO 50001

Negli Stati Uniti, lo U.S. Council per la Produzione di Energia Efficiente (US CPEE) è il custode della norma ISO 50001 oltre che l’organizzazione che si prefigge degli obiettivi per raggiungere l’efficienza energetica a livello nazionale. In un programma pilota, sostenuto dal DoE, organizzazioni come la Owens Corning, la Dow Chemical, la Cook Composites and Polymers (CCP), e la World Kitchen LLC hanno preso parte al programma per la gestione ambientale basato sulla ISO 50001.

Grazie a questo programma, la CCP è riuscita a risparmiare il 14.9% di energia in uno stabilimento del Texas dopo solo 24 mesi, che si è tradotto in un risparmio economico di $250.000 all’anno.

Inutile dire che il sostegno alla ISO 50001 è forte e sempre maggiore. HP, Ford, e 3M sono solo alcune delle aziende che hanno scelto di implementare la ISO 50001. Con la recente emanazione della norma, le organizzazioni inizieranno a migliorare il proprio sistema di gestione energetica, sia per ottenere un risparmio dal punto di vista economico, sia per mostrare un’immagine positiva a livello sociale. Le industrie del Paese stanno diventando più snelle, grazie all’ottimizzazione del proprio utilizzo di energia; cosa farà la vostra organizzazione per stare al passo?

Chi trae vantaggio dalla ISO 50001?

ISO ha realizzato questa norma perché si adatti a qualsiasi organizzazione, grande o piccola, in qualsiasi settore. Il fatto che l’obiettivo principale della ISO 50001 sia il miglioramento continuo, significa che il vostro sistema di gestione energetica non deve essere maturo al momento della certificazione, ma che deve migliorare col tempo. Le organizzazioni possono iniziare a creare un sistema di gestione dell’energia con i dati in loro possesso, indipendentemente dalla semplicità degli stessi.

Alcuni settori che possono beneficiare, in modo particolare, della certificazione ISO 50001 sono rappresentati dall’industria manifatturiera, dagli hotel, dai teatri e dagli aeroporti. Infatti, l’Agenzia Internazionale per l’Energia ha dichiarato che “l’industria manifatturiera può migliorare la propria efficienza energetica, in maniera sorprendente, dal 18 al 26%.”

Osservando la situazione da un’altra prospettiva, se la vostra organizzazione ha bisogno di grosse quantità di energia, è necessario risparmiare sui costi. In questo, la certificazione alla ISO 50001 può esservi d’aiuto.

Perché scegliere PJR per la vostra registrazione alla ISO 50001?

PJR conosce il processo di certificazione. Operiamo in diversi continenti come ente di certificazione full-service, che certifica i clienti secondo un’ampia offerta di norme per le quali siamo in possesso di diversi accreditamenti internazionali.

Dal momento che la nostra offerta di servizi di certificazione è varia ed a livello globale, siamo orgogliosi del nostro servizio clienti personalizzato, “con il cliente al centro”:

I nostri Project Manager dedicati saranno felici di rispondere ad ogni vostra domanda, dal momento che realizzano un piano di certificazione e pagamento personalizzato, apposta per voi, senza alcun costo aggiuntivo.

Quando ci sceglierete come vostri partner per la certificazione, renderemo sempre più semplice la vostra esperienza offrendovi, per tutta la durata del processo di certificazione, un unico punto di riferimento per la pianificazione e qualsiasi servizio clienti correlato.

Per maggiori informazioni sulla norma ISO 50001, si prega di chiamare il nostro ufficio al numero 0823/354.874 o Cliccare qui.

Quote-Button